LIPOSCULTURA

LIPOSCULTURA

La liposcultura consiste nell’aspirazione del grasso sottocutaneo e localizzato in specifiche parti del corpo (es.: fianchi, addome, glutei, culotte de cheval, cosce, interno ginocchio).

È prima di tutto un intervrento chirurgico deputato a diminuire o rimuovere le zone di adiposità localizzata, in quei pazienti che hanno un peso vicino a quello normale, che abbiano provato invano a farli sparire con la dieta e l'attività fisica. Non è infatti un intervento dimagrante.

Una volta ridotte le zone di accumulo di grasso indesiserato, rimarrà sempre uno strato di grasso con un volume normale e di conseguenza più armonico.

Questo grasso non cambierà mai se il peso del paziente non varierà ma potrebbe modificarsi se il paziente guadagnerà o perderà peso.

Oggi si utilizzano apposite microcannule, molto sottili, attraverso le quali è possibile aspirare la quantità di grasso desiderata e rimodellare la silhouette e i volumi del corpo, rendendolo in tal modo più armonico.

Il risultato è generalmente soddisfacente sin da subito anche se è suscettibile di ulteriore miglioramento nei mesi successivi.